ilgrandetsunami

marzo 22, 2017

Money talks (Ellekappa)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 2:33 pm

Triskel182

Da eccesatira.blogspot.it/

View original post

La simpatia contagiosa della coerentissima Anna Finocchiaro (Andrea Scanzi)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 2:31 pm

Triskel182

C’è davvero una grazia inaudita in ogni gesto, e azione, di Anna Finocchiaro. Proprio la grazia, da sempre, è la cifra di questa simpatica senatrice – e quasi madre costituente – in forza al Partito Democratico. La grazia e l’eleganza. Nata a Modica nel 1955, laureata in giurisprudenza, funzionario della Banca d’Italia nella filiale di Savona. Pretore a Leonforte e sostituto procuratore nel tribunale di Catania, quindi nel 1987 deputata PCI. Da allora è stata torcida politica inesausta, in un parossismo di leggenda continua.

View original post 502 altre parole

La frase del giorno

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 1:00 pm

Le Grillarie (Marco Travaglio)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 8:52 am

Triskel182

Essendo noi agnostici, almeno politicamente, dunque alieni da atti di fede a scatola chiusa verso tutti i leader o garanti, non sappiamo esattamente perché Beppe Grillo abbia annullato le “comunarie” online per l’aspirante sindaco a 5Stelle di Genova, dove aveva vinto la candidata che non piaceva a lui e aveva perso il candidato che piaceva a lui. Non possiamo dunque né affermare né escludere che Marika Cassimatis fosse una temibile infiltrata dei dissidenti o dei nemici del Movimento, come fanno capire a mezza bocca Di Maio, Di Battista e gli altri ortodossi che “si fidano” di Grillo sulla parola.

View original post 820 altre parole

marzo 20, 2017

La risurrezione di B. È “l’argine democratico” contro i 5Stelle (FABRIZIO D’ESPOSITO)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 3:37 pm

Triskel182

Il perno Berlusconi – Il proporzionale è l’unico sistema per fermare i grillini e Forza Italia è indispensabile ai dem.

Chiaro come il sole di questa primavera in arrivo, è un dato di fatto, ormai, che la doppietta garantista (Lotti) e innocentista (Minzolini) della settimana di Palazzo Madama ha restituito centralità a Silvio Berlusconi. Per l’ennesima volta. Una Pasqua anticipata per il Condannato, aspettando la strada migliore per candidarsi dopo la nota sentenza del 2013 e che probabilmente sarà la riabilitazione per via ordinaria.

View original post 567 altre parole

Il bonus alle mamme annunciato e scomparso È caccia agli 800 euro (FILIPPO SANTELLI)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 3:36 pm

Triskel182

L’operazione da 600 milioni doveva scattare il primo gennaio Ma per ora nulla di fatto. E intanto si accumulano le domande.

ROMA – «Lei faccia conto che il bonus non ci sia». L’operatore del call center Inps non usa giri di parole. Chi ha chiamato è una ragazza all’ottavo mese di gravidanza. Ha sentito che grazie all’ultima legge di Bilancio ha diritto a un contributo di 800 euro, chiamato “Mamma domani”. Un bonus, spiegava il ministro per la Famiglia, Enrico Costa, per le «prime spese» legate al lieto evento: gli esami pre parto, i farmaci, il passeggino, la culla, i vestitini. Tutto a partire dal 1° gennaio 2017. Solo che ad oggi, del modulo per fare domanda, non c’è neanche l’ombra.

View original post 461 altre parole

marzo 17, 2017

L’allarme della Finanza “Triplicati gli appalti illeciti in fumo 5 miliardi di euro ” (FABIO TONACCI)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 2:39 pm

Triskel182

Frodi, gare irregolari, falsi invalidi, ticket non pagati. E un livello di corruzione che non accenna a diminuire. È il bilancio delle Fiamme gialle nel 2016. Scoperti più di 8 mila evasori totali.

ROMA – Abbiamo buttato via una mini-finanziaria. Ancora una volta. Cinque miliardi di euro sprecati nel 2016 per colpa delle frodi coi fondi pubblici, degli appalti irregolari, di chi non paga il ticket sanitario anche se non ne avrebbe diritto, di falsi invalidi e falsi pensionati. Come se l’Italia si potesse permettere di sperperare il denaro delle sue esigue casse.

View original post 568 altre parole

Minzolini, Gomez: “Salvato da un senato di (maiali) politici. La casta al di sopra della legge”

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 2:36 pm

marzo 14, 2017

Jobs Act, anche il centro studi di Biagi certifica flop: “Sempre più lavoratori a termine. Boom occupati? Solo over 50”

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 3:05 pm

Triskel182

A due anni dalla riforma, un working paper della fondazione Adapt fa il bilancio. Nonostante gli sgravi contributivi, costati circa 20,3 miliardi di euro, “non può dirsi oggi raggiunto l’obiettivo principale”, cioè invertire il rapporto tra i nuovi contratti a tempo determinato e quelli stabili. Nel 2007 erano a termine 13,7 lavoratori su 100, nel 2016 si è toccato il record di 14,4. Inoltre gli incentivi hanno giocato a sfavore dei giovani, il cui tasso di occupazione resta 8 punti sotto il livello pre-crisi.

Che il Jobs Act abbia mancato gli obiettivi di diminuire la precarietà e rendere stabilmente più appetibili per i datori di lavoro i contratti a tempo indeterminato è ormai molto più che un sospetto dei sindacati o un’accusa delle opposizioni: basta guardare gli ultimi dati Inps sull’andamento di assunzioni e licenziamenti nel 2016.

View original post 1.214 altre parole

Tragedia sfiorata (Natangelo)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 2:37 pm
Pagina successiva »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: