ilgrandetsunami

giugno 1, 2015

Regionali 2015. La Campania va a De Luca, aspettando la legge Severino

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 10:54 am

Triskel182

de-luca

Il risultato delle urne proietta la terza regione d’Italia verso il caos: il neogovernatore non avrà probabilmente nemmeno il tempo di nominare un vice. Per Renzi il dilemma: temporeggiare e rischiare una accusa di abuso di ufficio. O scaricare il suo candidato e mandare la regione nuovamente al voto.

E’ in testa, di poco, l’impresentabile. E’ in testa il dem Vincenzo De Luca. Il sorpasso sui voti scrutinati avviene verso le 4 di mattina, a comitato chiuso d’imperio dai suoi collaboratori. Fino a quel momento l’azzurro Stefano Caldoro era in vantaggio, a dispetto di exit poll e proiezioni che hanno dato sempre in vantaggio il ras di Salerno. Spoglio lento, dati a rilento dal Viminale. Dopo lo scrutinio di 4.114 sezioni su 5.835, De Luca è al40,38% mentre il governatore uscente è al 38,18%. Ciarambino al 18.31%. Per De Luca 640.503 voti, per Caldoro…

View original post 653 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: