ilgrandetsunami

giugno 5, 2015

“Chiedi due euro al giorno per ogni migrante accolto” Le tangenti delle coop che speculavano sui centri (MARIA ELENA VINCENZI)

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 3:39 pm

Triskel182

MigrantiIl sistema

Così funzionava il tariffario imposto da Odevaine per gli appalti nella gestione dei profughi. Non c’è colore politico a fare la differenza: soltanto affari. Intanto, dalla Puglia alla Sicilia, spuntano anche contatti con il ministero.

ROMA – Le cooperative rosse e quelle bianche. Non conta il colore politico: quello dei migranti è un affare d’oro per tutti. Per chi si aggiudica la gestione dei centri e, soprattutto, per chi decide gli appalti. Un sistema rodato e un tariffario altrettanto rigido: dai 50 centesimi ai 2 euro al giorno di tangente per ogni profugo, da versare a chi assicura l’assegnazione. Lo sa bene Luca Odevaine, appartenente al tavolo di Coordinamento Nazionale sull’accoglienza per i richiedenti e titolari di protezione internazionale, ed ex vice capo di gabinetto di Walter Veltroni sindaco di Roma. Che con gli immigrati ci fa così tanti soldi da avere il problema di come investirli. L’ordinanza con…

View original post 728 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: