ilgrandetsunami

settembre 23, 2015

Greenpeace, obiettivo 100% rinnovabili al 2050: l’Energy revolution è adesso

Filed under: Uncategorized — Pier Luigi Zanata @ 8:26 am

Triskel182

greenpeace-energy-revolution

Gli ambientalisti aggiornano il rapporto: combattere il cambiamento climatico costa meno che favorirlo.

Sono passati ormai 10 anni da quando Greenpeace rese noto il suo primo rapporto Energy Revolution, e quello che inizialmente da molti è stato bollato come semplice utopia in realtà sta già prendendo forma attorno a noi. Dal 2005 alla fine del 2014 sono stati installati nel mondo impianti fotovoltaici e eolici per più di 496mila MW, ovvero «l’equivalente della capacità totale degli impianti a gas e carbone in Europa». A questi si aggiungano altri 286mila MW da idroelettrico, biomasse, solare a concentrazione e geotermia, e si avrà un totale di 783mila MW: tutta la nuova energia rinnovabile connessa alla rete nello scorso decennio, abbastanza per soddisfare l’intera domanda di energia elettrica di Africa e India assieme.

View original post 579 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: